Gambe gonfie, i rimedi naturali

Gambe gonfie, rimedi naturali, lavanda, la menta, passeggiata,olio di mandorle ,mirtillo, centella asiatica, finocchio,salute,benessere, metodi naturali,ALIMENTAZIONE,movimenti circolari,timo ,rosmarino,Gambe gonfie e pesanti: ecco alcuni rimedi naturali contro questo problema tipicamente estivo e che si ripropone con il caldo. Cosa fare, quindi, in caso di gambe che si gonfiano e che diventano pesanti? La risposta è: trovare delle soluzioni, meglio se basate su metodi naturali, per alleggerirsi e vivere più serenamente l’arrivo del caldo. Ecco dunque una lista di rimedi tutti naturali per contrastare la sensazione di gonfiore e pesantezza delle nostre gambe.

PEDILUVI IN ACQUA FRESCA
L’acqua, alleata dell’idratazione del nostro corpo, diventa anche un vero toccasana per le nostre gambe. Utilizzata per effettuare freschi pediluvi e brevi docce direzionando il getto nelle zone interessate da gonfiore e pesantezza, aiuta a stimolare la circolazione. Per un pediluvio dall’effetto rinfrescante si possono aggiungere all’acqua la lavanda, la menta, il timo o il rosmarino;

CAMMINARE
Il problema delle gambe gonfie e pesanti coglie chi trascorre diverse ore in posizione seduta, ma anche chi è costretto a trascorrere molte ore in piedi. In questi casi ci viene in aiuto la buona e sana abitudine di camminare. La cosa migliore sarebbe quella di dedicarsi ad una passeggiata, anche breve, a fine giornata;

MASSAGGI
Per provare ad alleviare la sensazione di gonfiore alle gambe si può ricorrere anche ai massaggi. Esistono massaggi eseguiti con tecniche linfodrenanti da farsi fare da mani esperte, ma noi stessi possiamo eseguirne di semplici, con movimenti circolari delle mani che partiranno dalle caviglie e procederanno verso l’alto. I massaggi possono essere eseguiti con olio di mandorle o di girasole cui si possono aggiungere alcune gocce di olio essenziale di limone o di rosmarino;

UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE
La scelta dei cibi che consumiamo influisce sul benessere delle nostre gambe. Se il gonfiore è causato da ritenzione idrica, la prima regola è quella di diminuire il consumo di alimenti che la favoriscono: sale, cibi in scatola, salumi e formaggi. Vi sono, invece, altri alimenti che svolgono un’azione drenante e favoriscono la buona circolazione del sangue e, quindi, corrono in aiuto a tutti quelli che soffrono per le gambe gonfie. Tra di essi troviamo fragole, ribes e mirtilli ma anche kiwi ed agrumi;

TISANE CONTRO LE GAMBE GONFIE
In erboristeria è possibile acquistare prodotti che combattono la sensazione di pesantezza e gonfiore: l’erborista potrebbe consigliare l’impiego di fieno greco e timo, nel caso il vostro problema sia legato alla ritenzione idrica, oppure menta e foglie di mirtillo, centella asiatica, finocchio e amamelide, nell’eventualità in cui vi sia il bisogno di stimolare la circolazione sanguigna;

FITOTERAPIA
Anche nel campo della fitoterapia è possibile trovare validi aiuti per le gambe gonfie. La fitoterapia propone tra i propri rimedi tinture madri, pomate o composti in granuli a base di erbe benefiche come l’amamelide, il rusco, l’arnica o l’ippocastano;

IL RIMEDIO DELLA NONNA: IMPACCHI CON L’ACETO
L’aceto è da considerarsi indicato per preparare impacchi da applicare in presenza di caviglie gonfie in particolare. Si procedere diluendo una parte di aceto in dieci parti d’acqua ed immergendo nel liquido dei teli di cotone da avvolgere intorno alle caviglie. Si tratta di un impacco da applicare preferibilmente alla sera e da lasciare agire per almeno quindici minuti;

BEVANDA A BASE DI MELASSA E SEMI D’ANICE
Con questi due ingredienti si può preparare una bevanda che contrasta il gonfiore alle gambe dovuto al caldo, alla stanchezza o alla posizione assunta durante tutta la giornata. Si  portano a bollore 500 ml d’acqua in cui si versano un cucchiaino di melassa ed uno di semi d’anice. Si lascia riposare per una quindicina di minuti L’infuso dovrebbe essere consumato tiepido due o tre volte al giorno. Melassa e semi d’anice sono facilmente reperibili in erboristeria.

Gambe gonfie, i rimedi naturaliultima modifica: 2013-09-08T15:14:48+02:00da elena1973b
Reposta per primo quest’articolo